fbpx

Blog

Home  /  DIRITTO DELLE PERSONE   /  70° Anniversario della Convenzione europea dei diritti dell’uomo

70° Anniversario della Convenzione europea dei diritti dell’uomo

FIRMATA IL 4 NOVEMBRE 1950, PROTEGGE I CITTADINI DI 47  STATI EUROPEI.

Compie 70 anni la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU), il trattato internazionale che tutela i diritti umani e le libertà fondamentali delle persone istituito dal Consiglio d’Europa.

Le violazioni della Convenzione vengono giudicate dalla Corte europea dei diritti dell’uomo che con oltre 21mila sentenze ha arginato gli abusi da parte dello Stato sulle persone: ogni cittadino i cui diritti sono stati violati può rivolgersi alla Corte, le cui sentenze sono vincolanti per i paesi interessati.

Creata nel contesto della devastazione della Seconda guerra mondiale, la Convenzione nasce dall’iniziativa dei leader europei di voler imparare dagli errori del passato e di proteggere le persone dagli abusi da parte dello Stato. La pace e la stabilità possono essere raggiunte solo attraverso il consolidamento della democrazia e dello Stato di diritto.

L’adesione dell’Unione europea alla Convenzione sarà un’altra tappa importante, che contribuirà ad armonizzare la protezione dei diritti umani in tutto lo spazio giuridico europeo. Assunto l’impegno giuridico a tale adesione nel 2009 con il Trattato di Lisbona, proprio in queste settimane sono ripresi i negoziati formali per arrivare alla sottoscrizione.

Se desideri chiarimenti su questo argomento contattaci al numero 02.43982209 oppure invia una mail a studio@dinellalex.it

Al centro del nostro lavoro c’è la persona. Studio Legale Di Nella è specializzato nel Diritto delle Famiglie, Diritto Internazionale della Famiglia, Diritto Collaborativo, Diritto della Persona, Diritto dei Minori, Diritto Penale Minorile, Sottrazioni internazionali dei Minori, Diritto delle Successioni e Donazioni e Diritto dell’Immigrazione.